Amazon Windowshop

Dopo più di sei mesi che non lascio un post, forse dovrei trovare un nuovo esaltante esordio… Di troppo esaltante in giro non vedo nulla, esordiente non sono più da un pezzo, quindi riprendo come se le mie ultime righe, qui, le avessi scritte ieri.

Vi racconto di qualcosa che ho scoperto proprio oggi: Amazon Windowshop (beta)
Ecco qui la sua home page:

Amazon Windowshop


Amazon Windowshop è, come dice il nome, una vera e propria vetrina sull’enorme libreria di Amazon.com.

Alcuni prodotti, selezionati per data di uscita, sono navigabili in un’interfaccia (quasi) completamente priva di testi.
Si naviga con i tasti-cursore tra le immagini dei prodotti, si entra nel dettaglio, si compra.
Non c’è nulla da leggere: sia la musica sia i libri in vendita sono da ascoltare. Si ascoltano brani dagli ultimi album, si ascoltano le schede descrittive dei libri.
Che non sia un browsing serendipitario da affiancare, soprattutto come modalità di presentazione, a quelli presenti nei cataloghi delle biblioteche?
Ne ha scritto meglio di me Jonathan Rochkind, nel suo Bibliographic Wilderness.

2 Comments

  • a me non dispiace. Di sicuro è un bell’esempio di cosa significhi “consumo culturale” al di là delle differenze fra i singoli oggetti (libro, gioco ecc.). E anche un bell’esempio di scoperta “per gioco” anziché di faticosa ricerca. Direi ottimo per le navigazioni notturne! 😉

I commenti sono chiusi